Sky Arte HD
SkyArte

Nuovo album per l’asso della chitarra Joe Satriani

25 dicembre 2017

L’asso delle 6 corde più volte candidato ai Grammy Awards – lo statunitense Joe Satriani – ha affrontato una nuova sfida nel realizzare What Happens Next, che uscirà il 12 gennaio.
Ogni volta, quando faccio un nuovo album e poi vado in tour per promuoverlo, so che negli ultimi sei mesi tutti mi chiederanno: ‘Cosa succederà dopo?’ – ha raccontato Satriani a Billboard per spiegare l’origine del titolo del disco. – Quelle tre parole, con un punto interrogativo alla fine, sono diventata una specie di ossessione. Quando così tante persone ti fanno tutte sempre la stessa domanda diventa difficile, perché devi cominciare a pianificare. È difficile rispondere a questa domanda: quello che dovrei dire è ‘Devo solo fare qualcosa di diverso’, questo è tutto.

Il nuovo disco, che arriva a due anni di distanza dell’ultima uscita Shockwave Supernova vede, vede coinvolti Glenn Hughes, già in forze nei Deep Purple e al fianco di Joe Bonamassa e Jason Bonham nei riuniti Black Country Communion, e Chad Smith, batterista dei Red Hot Chili Peppers già compagno di band di Satriani nei Chickenfoot.

[Immagine in apertura: Joe Satriani in concerto nel 2010, photo by Alterna2, fonte Flickr]