Sky Arte HD
SkyArte

Quentin Tarantino annuncia la data di uscita del nuovo film

6 dicembre 2017

Quentin Tarantino fonte Wikipedia

La notizia ha mandato in visibilio gli innumerevoli fan di Quentin Tarantino: il 9 agosto 2019, il nono film del regista americano raggiungerà le sale cinematografiche, ponendo fine a un’attesa durata 4 anni. Ancora un mistero il titolo della pellicola, mentre il contesto temporale in cui saranno calate le vicende dei protagonisti risulta già chiaro.

Il film sarà ambientato nel 1969 e pare che la trama ruoterà attorno a un attore televisivo di successo, intenzionato a conquistare fama e visibilità anche sul grande schermo, aiutato dalla sua controfigura. In molti hanno avanzato l’ipotesi che Tarantino abbia scelto il 1969 per narrare le efferate azioni della Manson Family, la setta guidata da Charles Manson colpevole di una catena di omicidi avvenuti proprio in quell’anno.

Ad agosto 2019, inoltre, in concomitanza con l’uscita del film, ricorrerà il 50esimo anniversario di quei terribili omicidi, tra cui la strage di Cielo Drive, a Los Angeles, che causò la morte di Sharon Tate, la giovane moglie incinta di Roman Polanski. Tuttavia lo stesso Tarantino ha dichiarato che la pellicola non sarà incentrata sui crimini della Manson Family, ma che questi ultimi resteranno sullo sfondo di un anno nefasto per Los Angeles, dove prenderà forma la trama del film.

Tra i “rumors” che si stanno rincorrendo in merito alla nuova prova registica di Tarantino compaiono anche i nomi degli attori che comporrebbero il cast, tutto ancora da confermare ‒ da Tom Cruise a Brad Pitt, da Leonardo DiCaprio a Margot Robbie. Solo ipotesi e indiscrezioni, insomma, che con il tempo si spera possano venir chiarite.