Sky Arte HD
SkyArte

Storie di bambini a Venezia, nei disegni di Letizia Galli

16 dicembre 2017

Letizia Galli, Il sogno di Federico

È stata inaugurata alla presenza di Martins, Aboubacar, Mouzblack, Rajunior, Hassan, Mohamed, sei minori stranieri non accompagnati presi in carico dalla Cooperativa “Il Villaggio Globale”, la tappa veneziana della mostra Storie di Bambini tra testimonianza e narrazione.
Ospitato fino al 15 aprile all’Istituto Provinciale per l’Infanzia Santa Maria della Pietà, nel Sestiere Castello, il progetto espositivo raccoglie disegni originali di Letizia Galli, pluripremiata autrice di libri della casa editrice Juvenilia, alcuni dei quali tradotti in ben 27 lingue.

Letizia Galli, Come una farfalla

 

Dai suoi volumi sono state selezionate 12 storie, presentate nel percorso di visita attraverso 210 illustrazioni che approfondiscono la conoscenza di ciascun personaggio. A raccontare la genesi dell’iniziativa, già ospitata a Napoli e Firenze e prossimamente di scena anche a Milano e Roma, è la stessa artista che, dopo aver iniziato la carriera di architetto, si è avvicinata al fumetto e all’illustrazione con una serie prodotta per il Corriere dei Piccoli: “Con questo progetto vorrei divulgare il bello della vita, la speranza di ricominciare, la forza dell’uomo, di ogni essere umano, anche il più indifeso, nel risollevarsi e nel superare le difficoltà verso un futuro rassicurante e sereno“, ha raccontato Galli.

A Venezia, l’esposizione è affiancata da iniziative per bambini e adulti, da laboratori per le scuole, da tour tematici per gruppi ed eventi speciali. Durante tutto il periodo della mostra verranno proposti, tra gli altri appuntamenti, una rassegna cinematografica sui temi affrontati nel percorso espositivo, raccontati da film celebri, analisi e talk con il pubblico, e lo spettacolo teatrale Storie di Bambini Show, nato dalla creatività di Letizia Galli e messo in scena dalla compagnia Bambara.