Sky Arte HD
SkyArte

La prospettiva secondo Piero Della Francesca. A Sansepolcro

26 marzo 2018

È intorno al 1475 che Piero della Francesca si dedica al suo De prospectiva pingendi, il trattato scritto in volgare nel quale fissa i principi cardine della sua arte, dando di fatto avvio alla grande esperienza della prospettiva rinascimentale.
Nella molteplicità dei suoi ruoli – pittore, ma anche maestro d’abaco, geometra euclideo, studioso di matematica e di Archimede in particolare – il celeberrimo autore dell’appena restaurata Resurrezione è ora al centro di un vasto progetto espositivo ospitato, fino al 6 gennaio 2019, al Museo Civico di Sansepolcro, in provincia di Arezzo.

Curato da Filippo Camerota e Francesco Paolo Di Teodoro, sviluppato dal Museo Galileo di Firenze con la collaborazione della Fondazione Palazzo Magnani di Reggio Emilia, l’appuntamento mira a ricostruire il profilo dell’artista nella sua complessità e nel suo rilievo culturale.
Riproduzioni di disegni, modelli prospettici, strumenti scientifici, plaquette, video, ricerche matematiche applicate alla pittura costituiscono il corpus di questa mostra. Il percorso espositivo viene scandito in 8 sezioni, con l’obiettivo di rendere evidenza del vigore della sua opera e dell’eredità lasciata ad artisti come Leonardo da Vinci, Albrecht Dürer, Daniele Barbaro, ma anche ai teorizzatori della prospettiva.
Alla mostra Piero Della Francesca. La seduzione della prospettiva è associato il catalogo omonimo, edito da Marsilio.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close