Sky Arte HD
SkyArte

Macbeth, dal palcoscenico al grande schermo

31 marzo 2018

Non conosce sosta, il cartellone della Royal Opera House di Londra, che sbarca in oltre 1500 sale cinematografiche mondiali con una serie di spettacoli in diretta dal prestigioso teatro britannico. Il decimo appuntamento, in diretta via satellite mercoledì 4 aprile, offrirà al pubblico una delle opere più conosciute di sempre, Macbeth.

Lo spettacolo affonda le radici nella passione di Giuseppe Verdi per le opere di Shakespeare, che lo spinse a realizzare, insieme al librettista Francesco Maria Piave, una partitura di straordinario impatto, capace di tradurre in musica la potenza del Macbeth di shakespeariana memoria.

Macbeth è un generale dell’esercito del re di Scozia, che si ritrova a compiere misfatti orribili, sostenuto dalla moglie, dopo aver appreso da una congrega di streghe che sarebbe diventato re. La profezia si avvera e Macbeth diventa sovrano, ma ricorrendo all’assassinio e trasformando il suo breve regno in uno scenario di intrighi e carneficine. Anche un’altra profezia delle streghe, però, è destinata ad avverarsi, ripristinando la giustizia.

Le sfumature del nero, del rosso e dell’oro caratterizzano l’allestimento creato da Phyllida Lloyd del 2002 per la Royal Opera, mentre le streghe, immaginate dallo scenografo e costumista Anthony Ward come creature bizzarre dai turbanti scarlatti, sono onnipresenti messaggere del fato.
La produzione della Royal Opera adotta la partitura modificata da Verdi per la rappresentazione parigina del 1865, che include la coinvolgente aria La luce langue di Lady Macbeth. Anna Netrebko, Željko Lučić e Ildebrando D’Arcangelo regalano all’opera una straordinaria interpretazione.