Sky Arte HD
SkyArte

Londra: torna a splendere la Temperate House dei Kew Gardens

8 giugno 2018

Nuova vita per la struttura architettonica considerata come “la più grande serra vittoriana esistente al mondo“. Si è recentemente concluso il complesso intervento di restauro che ha infatti interessato, negli ultimi 5 anni, la celeberrima Temperate House, compresa all’interno dei Kew Gardens di Londra.
Imponenti i numeri dell’operazione così come la mole dell’opera, della quale sono stati sostituiti tutti i 15mila pannelli di vetro costitutivi, ancorati a una formidabile maglia strutturale metallica. A sollecitare il governo inglese a intraprendere un’azione concreta in nome della salvaguardia dell’edificio era stata, negli anni scorsi, un’apposita commissione.

In seguito al restauro, per il quale è stato necessario un investimento di 41 milioni di sterline, lo scorso 5 maggio la grande serra ha riaperto le proprie porte al pubblico. Oltre al rinnovamento complessivo dell’impianto architettonico, alcuni cambiamenti si registrano anche sul fronte delle specie vegetali conservate nella Temperate House. Per facilitare i lavori di ristrutturazione, la maggior parte di esse è stata rimossa e posizionata altrove; un trattamento diverso è stato riservato a nove alberi che, in caso di spostamento, avrebbero corso un rischio eccessivo.
Data la dimensione ancora contenute delle piante collocate all’interno, chi visiterà la rinnovata Temperate House nel corso dell’estate potrà apprezzarne ancora di più la sua magnificenza formale.

[Immagine in apertura: photo by Gareth Gardner, via Dezeen]