Sky Arte HD
SkyArte

Un festival di arti performative sulle rive del Lago Maggiore

11 giugno 2018

Si estende anche alla città di Domodossola il palinsesto della IV edizione di CROSS Festival, l’evento annuale dedicato alle arti performative organizzato da LIS LAB Performing Arts, che si tiene sul Lago Maggiore.
A partire dal 13 giugno e fino al primo luglio, Verbania Cannobio e la “new entry” Domodossola accoglieranno più di 50 artisti dall’Italia e dall’Estero, che si passeranno il testimone proponendo, tra gli altri, anche 4 spettacoli in prima nazionale e una co-produzione.

Con l’obiettivo di divenire un punto di riferimento nazionale e internazionale per le arti performative, CROSS Festival offrirà ai suoi spettatori, tra gli altri appuntamenti, performance sul tema del corpo, spettacoli che riflettono sull’Oriente ed esibizioni di circo poetico contemporaneo.
L’apertura di CROSS Festival – mercoledì 13 giugno –  è stata affidata all’eclettico coreografo canadese Benoît Lachambre (nell’immagine in apertura, photo © Karolina Miernik]; nella cornice del teatro Il Maggiore, a Verbania, andrà in scena l’azione coreografica Lifeguard, “a tratti minimalista, a tratti vibrante, il movimento segue l’imprevedibile danza delle vite riunite. Commovente, vitale, a volte comico, Lifeguard rianima il nostro bisogno di essere insieme in un rituale sacro”, come ha indicato l’autore.