Sky Arte HD
SkyArte

Le voci dell’acqua: arriva il primo graphic novel di Tiziano Sclavi

5 novembre 2018

tiziano sclavi graphic novel le voci dell'acqua

Bisognerà attendere i mesi iniziali del 2019 per poter sfogliare Le voci dell’acqua, primo graphic novel di Tiziano Sclavi, romanziere, giornalista e, per tutti, creatore di Dylan Dog. Edito da Feltrinelli Comics e compreso nella collana diretta da Tito Faraci, il volume sarà arricchito dai disegni di Werther Dell’Edera, noto al vasto pubblico di appassionati di fumetti e comics per i lavori pubblicati da DC Comics e Sergio Bonelli Editore.

Nell’opera, che sta già alimentando le aspettative dei lettori dell’autore classe 1953, a prendere forma saranno “i sogni e gli incubi, le passioni e le ossessioni dei classici di Sclavi“. A darne notizia è stata la stessa la casa editrice in una nota, anticipando anche che l’opera sarà attraversata da “un nuovo respiro narrativo“.
Protagonista della vicenda narrata è Stravos, figura alla prese con una serie di accadimenti che si svolgeranno “all’interno di una città oscura e inquietante“. Si tratta di un personaggio “tormentato da misteriose voci, forse segno della sua pazzia“. Tuttavia, la sua è un’ossessione strettamente individuale oppure i lettori si troveranno di fronte a una sorta di “pazzia più grande, collettiva, che contagia tutti i personaggi che circondano Stravos“?
Non resta che attendere l’uscita del libro per sciogliere la matassa: “La soluzione arriverà in un finale sorprendente e spiazzante“, indica ancora l’editore.

Sclavi, oltre all’intensa attività nel campo dei fumetti, ha all’attivo oltre dieci romanzi, due dei quali sono diventati film; ha dato il suo contributo anche come sceneggiatore televisivo, paroliere di canzoni, copywriter pubblicitario e disegnatore.