Antonio Banderas porta Picasso al cinema

3 aprile 2013


Sono nati a quattro isolati di distanza l’uno dall’altro, nella meravigliosa Malaga; ad accomunarli, oltre l’origine, è lo sguardo intenso e profondo. Ma anche, in un certo senso, l’età anagrafica: con l’attore, oggi, pressoché coetaneo del personaggio che interpreta. Ha 51 anni Antonio Banderas, 56 ne aveva Pablo Picasso quando dava vita al suo capolavoro più noto. Oggetto del nuovo film diretto da Carlos Saura.

Prendono il via in estate, tra Parigi e la Spagna, le riprese di “Guernica – 33 Days”: forse impossibile concentrare in un solo film la lunga e straordinaria parabola creativa di un artista tanto complesso; il regista sceglie allora di concentrarsi su un momento particolare della vita del pittore: quando, tormentato dalle violenze della guerra civile, decide di dare testimonianza delle atrocità commesse dalla Legione Condor, brutale commando di volontari a servizio dei franchisti.

A dare notizia dell’imminente lavoro sul set è il tre volte premio Oscar Vittorio Storaro, accreditato come direttore della fotografia di un film dal budget oneroso – circa 6 milioni di euro – e dal cast decisamente stellare. Al fianco di Banderas ecco infatti una conturbante Gwyneth Paltrow: l’attrice interpreta Dora Maar, amante e musa ispiratrice di Picasso; essa stessa pittrice, ma anche fotografa e poetessa.

A quasi vent’anni dal “Surviving Picasso” interpretato da Anthony Hopkins, il grande pittore torna sul grande schermo. Con il film di Saura, ma anche con quello – presto nelle sale – firmato da Fernando Colomo: taglio ben diverso quello del suo “La BandaPicasso”, commedia basata sulle accuse mosse allo stesso pittore e a Guillaume Apollinaire all’indomani del furto della Gioconda dal Louvre.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close