Salerno, città di sognatori. Con la street art

13 agosto 2015


È un gigante sonnacchioso e innocuo, quello che Ella & Pitr – duo di street artist proveniente dalla Francia – hanno disegnato sull’asfalto di Piazza Angeli della Strada nel comune di Quadrivio di Campagna, in provincia di Salerno. Visto dall’alto, l’effetto è sorprendente e conferma la passione del duo per le creature smisurate e pacifiche, che trovano spazio nelle loro opere, sparse per tutta Europa.

Simile a un’enorme illustrazione, anche il gigante campano ha trovato spazio in un luogo pubblico… e ci si è letteralmente addormentato dentro. Disteso per tutta l’ampiezza dell’area – 3600 mq, 120 metri per 30 – Eros, così è stato battezzato dai suoi creatori, diventa portatore di un messaggio sociale forte, racchiuso nel sottotitolo che lo accompagna: “Come smettere di succhiarsi i pollici”.

Un’esortazione a uscire dall’immobilità e a cambiare le sorti di una piazza che, oltre ad ospitare il mercato cittadino, era da sempre crocevia di traffico e frastuono. Grazie alla collaborazione tra gli artisti, l’associazione a.DNA project e l’amministrazione locale, il cambiamento è divenuto realtà. Da pochi giorni l’area su cui è “sdraiato” Eros è stata interdetta al passaggio dei veicoli, tornando a disposizione della collettività.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close