Benja Harney, l’ingegnere della carta

1 settembre 2015

Benja_Harney sculture packaging design carta

Artista, artigiano e designer, Benja Harney è meglio noto come “l’ingegnere della carta” di Sydney. Basta dare uno sguardo alle sue creazioni di carta per capire perché. Libri pop-up, sculture, installazioni, packaging ma anche abiti e maschere: la produzione creativa di Harney non ha confini.

Benja Harney racconta di aver imparato da autodidatta a usare la carta, a tagliarla e piegarla per realizzare qualsiasi tipo di forma e oggetto. Ispirandosi all’antica arte giapponese dell’origami, l’artista ha elaborato una tecnica personale per adattare il delicato materiale alla sua immaginazione sconfinata e alle richieste dei committenti.

La carta è un materiale umile con cui lavorare. Mi ispira e sfida ogni volta che mi siedo alla mia postazione di lavoro. Ambisco alla creatività e alla perfezione per ogni progetto in cui mi imbarco”, racconta Harney sul suo sito, Paperform, dove si può curiosare tra le creazioni che l’artista ha realizzato negli ultimi 9 anni.