Dieci anni di design a Bruxelles

7 settembre 2015

collection-oxymore-c-casamance

È ormai diventato uno degli appuntamenti più attesi da addetti ai lavori e appassionati di tutto il mondo, quello con Brussels Design September, la rassegna intitolata alla disciplina più versatile della contemporaneità.
Dal 10 al 30 settembre, la capitale del Belgio ospiterà un ricchissimo programma di eventi culturali e commerciali all’insegna del design, trasformandosi per oltre venti giorni in una vetrina internazionale per i professionisti del settore.

Designer, architetti e semplici cultori della materia potranno incontrarsi e scambiarsi esperienze durante le innumerevoli iniziative che animeranno vie, negozi e gallerie di Bruxelles. Il pubblico potrà andare alla scoperta di luoghi solitamente inaccessibili: i laboratori di designer e artigiani, cogliendo la straordinaria opportunità di conoscere i segreti delle loro tecniche – dalla lavorazione del metallo a quella del legno, passando per l’arte della ceramica.

I progetti dei designer emergenti, pensati per arricchire gli spazi cittadini – come ristoranti, hotel e negozi – forniranno un’originale guida per orientarsi tra i quartieri, mentre il Commerce Design Award incoraggerà l’incontro fra i produttori e i professionisti attivi sul territorio grazie a un concorso presieduto da Dieter Van Den Storm.
Da non mancare l’appuntamento con il Brussels design market presso la vecchia stazione marittima di Tour & Taxis – sabato 12 e domenica 13 settembre – dove centinaia di espositori provenienti da buona parte d’Europa presenteranno le loro collezioni di design vintage dalla metà del secolo scorso agli anni Ottanta.

L’ospite d’onore della rassegna sarà l’architetto e designer italiano Mario Bellini, vincitore di ben otto Compassi d’Oro e protagonista della conferenza a Flagey in programma giovedì 17 settembre.