Cinquant’anni di musica elettronica, a Roma

14 novembre 2015


Mancano poche ore all’inaugurazione di AER – American Electronics in Rome, l’evento che, a partire dalle 17 di oggi, sabato 14 novembre, trasformerà la prestigiosa American Academy in Rome nello straordinario scenario di una rassegna intitolata alla musica elettronica.

L’occasione è imperdibile. Quest’anno ricorre infatti il cinquantesimo anniversario di un avvenimento determinante per l’istituzione culturale capitolina. Nel 1965, John Eaton fondò uno studio di musica elettronica presso l’American Academy in Rome che, a partire da quel momento, inserì anche la sperimentazione musicale tra le discipline artistiche promosse nella sua sede di Villa Aurelia.

Oggi, a distanza di un cinquantennio, un ricco programma di esibizioni riporterà a Roma alcuni protagonisti dell’epoca, come il leggendario Alvin Curran, e includerà le performance di Balance, J-Cush, Annie Gosfield & Chris Cutler, Lory D, Ron Morelli, Teho Teardo, Ceccarelli & Roccato e Vipra.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close