Cinquant’anni di musica elettronica, a Roma

14 novembre 2015


Mancano poche ore all’inaugurazione di AER – American Electronics in Rome, l’evento che, a partire dalle 17 di oggi, sabato 14 novembre, trasformerà la prestigiosa American Academy in Rome nello straordinario scenario di una rassegna intitolata alla musica elettronica.

L’occasione è imperdibile. Quest’anno ricorre infatti il cinquantesimo anniversario di un avvenimento determinante per l’istituzione culturale capitolina. Nel 1965, John Eaton fondò uno studio di musica elettronica presso l’American Academy in Rome che, a partire da quel momento, inserì anche la sperimentazione musicale tra le discipline artistiche promosse nella sua sede di Villa Aurelia.

Oggi, a distanza di un cinquantennio, un ricco programma di esibizioni riporterà a Roma alcuni protagonisti dell’epoca, come il leggendario Alvin Curran, e includerà le performance di Balance, J-Cush, Annie Gosfield & Chris Cutler, Lory D, Ron Morelli, Teho Teardo, Ceccarelli & Roccato e Vipra.