Memoria storica e nuove generazioni si incontrano. In un film

26 gennaio 2016

film cinema una volta nella vita

Anche la settima arte partecipa alla Giornata della Memoria – ricorrenza mondiale celebrata il 27 gennaio di ogni anno per ricordare le vittimi degli orrori nazisti – grazie al debutto nelle sale cinematografiche italiane dell’ultimo film diretto dalla regista francese Marie-Castille Mention-Schaar e distribuito da Parthénos.

Proprio il 27 gennaio, la pellicola Una volta nella vita (Les Heritiérs nella versione originale) raggiungerà i grandi schermi nostrani, facendo conoscere al pubblico la toccante storia di un’insegnante parigina, ispirata a vicende realmente accadute. Accolto in Francia con grande entusiasmo, il lungometraggio affronta il tema della memoria e del conflitto, calandolo nel tempo presente.

Ispirata alla vera storia del giovane protagonista Ahmed Dramé – anche autore della sceneggiatura insieme alla regista e dell’omonimo libro pubblicato in Italia da Vallardi – la trama ruota attorno alla vita scolastica tra le mura del Liceo Léon Blum di Créteil, cittadina nella banlieue sud orientale di Parigi. Una scuola che è un incrocio esplosivo di etnie, confessioni religiose e conflitti sociali, sullo sfondo di una periferia dagli equilibri fortemente instabili.

Questa è la cornice entro cui si muove la professoressa Anne Gueguen, interpretata da Ariane Ascaride, coraggiosamente intenzionata a proporre alla sua classe più problematica un progetto comune: partecipare a un concorso nazionale a tema storico dedicato alla Resistenza e alla Deportazione. Il drammatico incontro con la memoria della Shoah cambierà per sempre la vita degli studenti, aiutandoli a leggere con occhi diversi il contesto in cui si trovano a vivere.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close