Rem Koolhaas interpreta Prada

21 febbraio 2016


AMO, lo studio gemello di OMA – leader internazionale nel campo dell’architettura – ha messo a segno una nuova impresa: reinterpretare concettualmente la collezione primavera/estate 2016 di Prada. La divisione dello studio di Rem Koolhaas che si occupa di ricerca e progettazione nei settori delle energie rinnovabili, della tecnologia, dell’editoria, della moda, dei media e ovviamente dell’architettura rafforza la storica collaborazione con la maison italiana.

The indefinite Hangar, il cortometraggio dedicato alla prossima collezione di abbigliamento, mette gli strumenti grafici e le peculiarità del render architettonico al servizio dell’estetica fashion, esaltandone gli aspetti. Grazie a un effetto di continuità tra i volumi, l’attenzione è catturata dagli outfit indossati da modelli quasi sospesi in una sorta di paesaggio artificiale.

L’affascinante video sancisce un nuovo capitolo del fertile rapporto professionale tra Prada e Koolhaas. Il progetto Real Fantasies, giunto oggi alla sedicesima edizione, risale infatti al 2007 e dal 2009 può contare anche sulla forma cartacea del lookbook.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close