L’optical art di Alberto Biasi a Cittadella

26 maggio 2016

alberto biasi

Concentra lo sguardo su un grande artista padovano, la mostra Alberto Biasi: Gli Ambienti, in programma dal 28 maggio al 6 novembre 2016 presso il Palazzo Pretorio  di Cittadella (PD).

Attraverso una serie di ambienti a immersione totale – proposti in una successione che dagli esordi della carriera giunge fino ai giorni nostri –  l’appuntamento espositivo si focalizzata sulle esperienze dell’arte optical, cinetica, gestaltica o programmata, così influenti a partire degli anni Sessanta del Novecento.

Alberto Biasi

Tra i fondatori del padovano Gruppo N, Biasi interviene sul territorio di confine tra i concetti di visitatore e spettatore-attore, dimostrando una costante esplorazione delle problematiche del cinetismo, dei temi della percezione visiva e della reazione individuale agli stimoli luminosi.

Curata da Guido Bartorelli, la mostra estendo lo sguardo fino all’interesse dimostrato negli anni più recenti da Biasi per la scultura; esposti infatti anche gli Assemblaggi, sviluppati in dittici e trittici, nei quali vengono impiegati anche acciaio corten, alluminio e metacrilato.