Jonny Briggs, il fotografo della memoria

31 agosto 2016


Lasciano negli occhi un retrogusto di inquietudine, nostalgia e incredulità, gli scatti di Jonny Briggs. Classe 1985, il fotografo britannico ha saputo imporsi all’attenzione mondiale ritraendo nelle sue istantanee uno dei temi più delicati di sempre: il ricordo di un tempo passato in relazione alle proprie radici, affettive e familiari.

Aprendo le porte alla distorsione e a una nota pervasiva di surrealismo, Briggs attinge a un immaginario visivo intimo e personale, costellato di scatti presi in prestito dalla sua infanzia. Frammenti di un tempo trascorso, di volti e atmosfere resi più nebulosi dall’incedere degli anni.

L’operazione compiuta da Briggs restituisce forza a quelle immagini, calandole però in una dimensione altra, in cui la realtà vissuta cede il posto a una realtà nuova, manipolata dagli occhi di un adulto, non senza una nota di sarcasmo e il desiderio di mettere in discussione legami apparentemente intoccabili.
Intervenendo sulle fotografie con inserti mutuati da altri contesti, l’artista dà vita a effetti ottici – e concettuali – stranianti, inducendo l’osservatore a meditare sulla natura profonda dei legami di famiglia.

A partire da queste premesse, chi meglio di Jonny Briggs potrà guidare i concorrenti del talent show Master of Photography – durante l’episodio in onda giovedì 1° settembre – nella realizzazione di una serie di immagini che sintetizzino al meglio le loro origini?


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close