La disabilità secondo Christian Tasso, a Venezia

3 dicembre 2016


Si intitola emblematicamente Quindicipercento – dialogo sulla disabilità nel mondo, la mostra fotografica allestita nella sede universitaria di Ca’ Foscari Zattere a Venezia fino al 16 gennaio 2017. Curata da Diego Mantoan, la rassegna vede protagonisti gli scatti di Christian Tasso, impegnato in una profonda ricerca su uno dei temi più complessi del presente.

La percentuale da cui trae spunto il titolo della mostra si riferisce al numero stimato dalla World Health Organization di persone con disabilità nel mondo. Per raccontare la vita quotidiana di alcuni di loro, Tasso ha viaggiato tra Ecuador, Romania, Nepal, Cambogia, Cuba, Germania, Albania, affidando la narrazione all’obiettivo della sua macchina fotografica.

Organizzata coinvolgendo gli studenti in maniera attiva, la rassegna intende sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti delle persone con disabilità nei diversi contesti sociali e culturali. “Le mie fotografie raccontano delle storie e offrono un punto di vista”, afferma Tasso. “Spingo a una nuova riflessione sulla tematica, che porti un cambiamento soprattutto nelle nuove generazioni. Non a caso ho scelto l’università per esporre questo progetto”.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close