Liam Gallagher tra gli headliner dell’Exit Festival, in Serbia

27 gennaio 2017


Quest’anno , dal 6 al 9 luglio l’EXIT – un festival musicale che si tiene annualmente in estate nella fortezza di Petrovaradin a Novi Sad, Serbia – sarà aperto da Liam Gallagher. Il fondatore e cantante degli Oasis (nell’immagine in apertura, fonte Wikipedia) ha vinto ben 37 premi musicali tra i più prestigiosi e la band di Manchester, incoronata dai media come erede dei Beatles, in soli tre anni dal suo primo concerto è arrivata anche a realizzare il più grande concerto rock della storia britannica.

Nel sondaggio della famosa rivista Q, nel 2010 l’ex voce degli Oasis – poi leader dei Beady Eye – è stato consacrato il più grande frontman di tutti i tempi, davanti ad altre stelle del rock come Freddie Mercury, Jim Morrison, Robert Plant e John Lennon: con una simile premessa, è facile comprendere perché si attende da lui una performance all’EXIT davvero speciale.
Infatti, oltre ai brani famosissimi degli Oasis, il musicista britannico presenterà il suo primo album da solista – dopo lo scioglimento anche dei Beady Eye, avvenuto nel 2014 – che i media hanno già definito uno dei più attesi nel 2017.

Quella stessa sera, oltre a Gallagher, un altro musicista che riempie gli stadi si esibirà all’EXIT, questa volta nell’imponente Arena Dance: è il produttore techno tedesco Paul Kalkbrenner, che si è recentemente esibito davanti a mezzo milione di persone davanti alla Porta di Brandeburgo, confermando il suo status di una tra le più grandi stelle dei nostri tempi.
La grande festa di chiusura, sul modello dell’esibizione dell’anno scorso di David Guetta, consegnerà il palco principale nelle mani di uno dei primi tre DJ al mondo: il produttore olandese Hardwell. Infine, l’ultimo headliner confermato sul main stage del festival sarà il famoso cantautore inglese di 22 anni, Jake Bugg: si presenterà all’EXIT dopo tre album in cima alle classifiche britanniche e addirittura 17 brani singoli finite in vetta. E nelle cuffie di migliaia di ascoltatori appassionati.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close