Il nuovo murale di Opiemme è un tributo a Guido Gozzano e Cesare Pavese

4 maggio 2019

MAU Opiemme Falchera Torino

È dedicato alla poesia di Guido Gozzano e Cesare Pavese il nuovo murale di Opiemme, tra gli esponenti della street art italiana maggiormente noti a livello internazionale. Prodotta dal MAU – Museo d’Arte Urbana di Torino, l’opera si inserisce nel progetto Muralismo a Falchera e compare sulla parete dell’Istituto Comprensivo ‘Leonardo da Vinci’.
La realizzazione si è avvalsa della collaborazione di Vito Navolio, dei professori Angelo Maria Condello e Carla Facchin (Vice Preside della Scuola Secondaria ‘Leonardo da Vinci’), e ha visto l’attiva partecipazione dei giovani studenti delle classi di terza media dell’Istituto, che hanno scelto le frasi da inserire nel murale-tributo alla poesia di due importanti scrittori torinesi.

Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli e Ogni nuovo mattino uscirò per le strade cercando colori sono i versi di Cesare Pavese tratti rispettivamente da La Luna e i Falò e dalla poesia Agoni, scelti come richiamo e ricordo, stimolo di riflessione e approfondimento personale, input positivo per i ragazzi che ogni mattino entrano a scuola in uno dei quartieri più periferici di Torino. Mentre i versi del poeta crepuscolare torinese, Amor non lega troppo eguali tempre (dalla poesia Il buon Compagno) e Donna: mistero senza fine, bello! (dalla poesia Signora Felicita), vogliono essere un omaggio a tutte le donne.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close