Warhol e Basquiat: la loro amicizia in un libro fotografico

27 maggio 2019

Warhol on Basquiat libro fotografico Taschen

Se si dovessero indicare i protagonisti della scena artistica del Secondo Novecento, certamente Andy Warhol e Jean-Michel Basquiat sarebbero tra i primi a essere nominati. Pubblicato in inglese, francese, tedesco e spagnolo, il nuovo libro Warhol on Basquiat si concentra sul rapporto tra i due artisti, inserendoli sullo sfondo della New York degli anni Ottanta.
Frutto della collaborazione tra la Andy Warhol Foundation e la Jean-Michel Basquiat’s Estate, il volume combina un ricco repertorio fotografico – consistente in centinaia di scatti – con testi tratti dai leggendari Andy Warhol Diaries e altri materiali d’archivio.

Pubblicato da TASCHEN, il libro è stato curato da Michael Dayton Hermann, che con quest’opera rivela la complessa partnership – personale e professionale – tra Warhol e Basquiat, senza escludere dal suo campo di osservazione anche le ambiguità che la caratterizzarono. Hermann, che ha già collaborato con la medesima casa editrici in due precedenti pubblicazioni da lui ideate – Andy Warhol: Polaroids 1958–1987 e Andy Warhol: Seven Illustrated Books 1952–1959 – offre così ai lettori un ritratto autentico di due indiscussi protagonisti della scena artistica del Novecento.
Voci influenti e carismatiche della fine del secolo scorso, oltre che con le rispettive produzioni, entrambi continuano ad affascinare il pubblico contemporaneo proprio grazie alle rispettive personalità fuori dal comune.