Paul McCartney cura la mostra di fotografia della moglie Linda

28 giugno 2019

Linda McCartney, Stella and Paul, Sussex, 1983

Linda McCartney, che fece un passo indietro nella sua carriera di fotografa delle rockstar per sposare Paul McCartney, avrà la sua prima retrospettiva britannica il prossimo mese. Succederà in Scozia – a partire dal 5 luglio, alla Kelvingrove Art Gallery di Glasgow – con un’espozione intitolata semplicemente The Linda McCartney Retrospective, che oltre a materiali d’archivio includerà dozzine di foto – dai famosi ritratti di icone rock degli anni ’60 a istantanee più personali, della sua tranquilla vita domestica con Paul – e sarà curata da suo marito stesso e dalle loro due figlie, Mary e Stella.

Attraverso queste immagini scopri la vera madre che conoscevo“, ha detto Stella McCartney di Linda, scomparsa nell’aprile del 1998 dopo una battaglia pluriennale contro il cancro al seno.
Linda è stata un’ottima fotografa e ha immortalato, oltre al marito, grandi nomi del rock come Jimi Hendrix, Byrds, Kinks, Janis Joplin, Jim Morrison, Aretha Franklin, Bob Dylan, Who e naturalmente i Beatles.

[Immagine in apertura: Linda McCartney, Stella and Paul, Sussex, 1983]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close