Tornano I masnadieri di Verdi, alla Scala e poi in Finlandia

16 giugno 2019

Masnadieri Teatro alla Scala Milano Giuseppe Verdi

L’opera tragica I masnadieri di Giuseppe Verdi torna al Teatro alla Scala di Milano per sette rappresentazioni, in programma dal 18 giugno al 7 luglio, in un nuovo allestimento che intraprenderà poi la sua prima tournée al Festival finlandese di Savonlinna.
Per questo ritorno, salirà sul podio a dirigere l’orchestra Michele Mariotti, un Maestro italiano presente in tutti i maggiori teatri internazionali, mentre il regista sarà David McVicar, tra i massimi esponenti della regia d’opera contemporanea.

Tra le opere di Verdi meno rappresentate al teatro scaligero, I masnadieri è un adattamento della prima e seminale opera teatrale di Schiller Die Räuber, su libretto di Andrea Maffei; “un’espressione per eccellenza dello spirito romantico”, spiegano il regista David McVicar e i suoi collaboratori, “un’opera selvaggia e violenta scritta in segreto da uno Schiller diciannovenne, ancora studente di una brutale accademia militare di Stoccarda”. L’ambientazione sarà, così, nel XVIII secolo, per rispettare l’età dello Sturm und Drang.