Pompei, la Villa Regina di Boscoreale riapre dopo il restauro

26 settembre 2019


Qualche settimana fa vi avevamo parlato delle passeggiate notturne nei siti storici di Pompei, occasioni uniche per conoscere le bellezze del patrimonio archeologico campano in versione “by night”. All’itinerario di visita già annunciato si è aggiunto di recente un nuovo percorso: quello presso la Villa Regina di Boscoreale (nell’immagine in apertura, per gentile concessione del Parco Archeologico di Pompei), nuovamente aperta al pubblico dopo i lunghi interventi di messa in sicurezza e restauro.

Unica villa rustica interamente visitabile sul territorio pompeiano, la struttura è distribuita su due livelli e si sviluppa attorno a un cortile, con la presenza di locali originariamente utilizzati come depositi e adibiti alla produzione del vino. Risalente al I secolo a.C., e riportata alla luce attraverso accurate campagne di scavo solo nel 1980, la Villa torna oggi visitabile, riqualificata grazie al consolidamento delle coperture e alla pulitura degli apparati decorativi.

Ma non solo. La struttura sarà ammirabile anche in versione “notturna”, grazie alle visite guidate in programma ogni giovedì fino al 24 ottobre. Organizzate nell’ambito del programma Campania by Night, le escursioni in questione interesseranno anche l’Antiquarium di Boscoreale, per poi concludersi nella Villa con le performance artistiche e musicali del Progetto Sonora.