Afterall, in mostra a Roma il nuovo video di Rä di Martino

6 ottobre 2019


Continua a vele spiegate l’attività di Rä di Martino, l’artista e regista romana già autrice di Controfigura. A ospitare il suo ultimo progetto è oggi il Mattatoio di Roma, con un evento presentato dalla Fondazione Volume! a cura di Lorenzo Benedetti. L’esposizione alza per la prima volta il sipario sull’ultima fatica dell’autrice: si tratta di Afterall (a space mambo), il video del 2019 vincitore della IV edizione del bando Italian Council (nell’immagine in apertura, photo Maurizio Isidori).

Installato sulle pareti laterali del Padiglione B del Mattatoio, il video – a due canali – racconta la condizione distopica vissuta da alcune piccole comunità sopravvissute a un disastro ambientale. All’interno di uno scenario post-apocalittico, senza tempo né coordinate spaziali definite, gli abitanti delle tribù vivono sperduti, accomunati da un unico ricordo: quello dei suoni del passato, conservati nella memoria prima che accadesse il disastro. Con questi suoni i protagonisti sognano, vivono e soprattutto comunicano, trasportando l’osservatore all’interno di un’orchestra straniante e inquietante.

Realizzato grazie alla collaborazione con Mauro Remiddi, José Angelino e Simone Pappalardo, Afterall resterà in esposizione fino al 20 ottobre. Sarà poi presentato in Svizzera e nel Regno Unito, prima di ritornare in Italia al Museo Madre di Napoli, dove entrerà a far parte della collezione permanente.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close