A Milano, la musica classica incontra i Pink Floyd

25 gennaio 2020

laVerdi nel tributo ai Queen - © Giovanni Hanninen

C’è grande attesa per il tributo sinfonico alla musica dei Pink Floyd: il 26 gennaio andrà in scena all’Auditorium di Milano il secondo del tris di appuntamenti della rassegna laVerdi POPs, che reinterpreta in chiave classica la potenza del rock e la melodia del pop d’autore.

IL CONCERTO

I brani del gruppo che ha fatto la storia del sound psichedelico troveranno nuova forma grazie all’Orchestra sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta da Giovanni Marziliano. Per l’occasione l’orchestra sarà accompagnata da una band costituita da Matteo Giudici e Osvaldo Di Dio (chitarre), Emanuele Pescia (tastiere), Ivan Merlini (organo), Giulio Cazzani (basso), Tobia Scarpolini (batteria), Giovanni Tarocco (sassofono), e Alessandro Formenti, Lavinia Broggi, Monica Nobile (voci).

Durante la serata si potranno, così, ascoltare i più grandi successi di Gilmour e compagni, fra cui i pezzi inclusi nell’album The Dark Side of The Moon del 1973, eseguiti nella dimensione raccolta di una sala da concerto.

[Immagine in apertura: laVerdi nel tributo ai Queen – © Giovanni Hanninen]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close