70 anni di street photography in mostra a Vienna

11 gennaio 2020


È da sempre intenso l’interesse della fotografia verso il tema della città e non solo per le opportunità di indagine delle trasformazioni strettamente legate al paesaggio urbano. Vista come luogo in grado di anticipare, riflettere e, quindi, restituire mutamenti, tensioni, conflitti e urgenze che scorrono nelle vene della società, la città è stata – e resta – un autentico “territorio d’elezione” per generazioni di fotografi.

A sondare in profondità questo legame, proponendo un itinerario che prende avvio dagli anni Trenta del secolo scorso giungendo fino ai giorni nostri, è la Kunst Haus Wien, sede della mostra Street. Life. Photography Icons of Street Photography from seven decades, visitabile fino al 16 febbraio prossimo.

DALL’ALIENAZIONE ALLA PERDITA DI IDENTITÀ

Ripercorrendo i sette decenni di storia della fotografia presi in esame dal progetto, i visitatori incontrano alcune delle voci più influenti e talentuose che si sono espresse in questa arte, sia con gli strumenti analogici, sia adottando quelli digitali in tempi più recenti. Nel percorso di visita, articolato secondo “cinque capitoli simili a caleidoscopi” – Street Life, Crashes, Public Transfer, Anonymity e Alienation – si alternano infatti oltre 200 opere. Artisti del calibro di Diane Arbus, Merry Alpern, Robert Frank, Lee Friedlander, Martin Parr, Wolfgang Tillmans e Michael Wolf sono affiancanti da autori emergenti o legati all’area austriaca.

I cambiamenti e gli sviluppi estetici intercorsi nella fotografia di strada vengono documentati con una pluralità di visioni e di tecniche fotografiche, dando vita a una serie di confronti che generano prospettive eterogenee sullo spazio urbano, nonché sulla modalità con cui viene vissuto, attraversato e “occupato”. Una mostra che, in definitiva, attesta quanto il fascino esercitato da questo tema permanga tra il XX e il XXI secolo, documentando la vitalità della street photography.

[Immagine in apertura: Maciej Dakowicz, Untitled, 2007. From the series: Cardiff After Dark, 2005-2011. © Maciej Dakowicz]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close