Anche Banksy festeggia San Valentino… con un nuovo murale “splatter”

14 febbraio 2020

banksy san valentino via Instagram

Puntuale come un orologio svizzero, Banksy torna a far parlare di sé nel giorno di San Valentino, con un nuovo murale a tema “romantico” (si fa per dire, visto l’effetto dell’opera). Apparso ieri – 13 febbraio – l’intervento è stato realizzato sulla facciata esterna di un edificio nella zona di Barton Hill, a Bristol – città natale dello street artist.

IL MURALE

Rivendicato sulla pagina Instagram dell’autore – che ha postato uno scatto dell’intervento senza alcuna didascalia (nell’immagine in apertura) –, il murale raffigura una bambina con una fionda in mano. A esser stato colpito dall’arma sembra essere proprio il povero Cupido, simbolo degli innamorati. Il piccolo fanciullo alato, infatti, è qui sostituito da ciò che ne rimane: un’esplosione di sangue, riprodotta con foglie e fiori di plastica installati sulla parete.

Il tema stagionale dell’opera non è tuttavia una novità per il famoso artista di strada inglese, che sembra divertirsi a omaggiare le ricorrenze alla sua maniera. Già sotto Natale un’opera di Banksy era apparsa per le strade di Birmingham. In quell’occasione, a essere rappresentato era un Babbo Natale senzatetto, seguito, qualche settimana dopo, dal presepe allestito nel Walled Off Hotel di Betlemme. Una cosa è certa: qualunque sia il motivo, le opere di Banksy non mancano di creare clamore a ogni loro uscita, mandando in totale visibilio il mondo dell’opinione pubblica e dei fan.