Gli animali meccanici di Edouard Martinet

25 maggio 2016

scultura parti metalliche veicoli auto moto edouard martinet

Qual è il modo migliore per dare nuova vita agli elementi meccanici, una volta appartenuti ad automobili e biciclette? Trasformarli in arte! Questo è il segreto di Edouard Martinet, l’autore delle originali sculture in mostra, fino al 27 maggio, da Sladmore Contemporary a Londra.

Realizzate attraverso una tecnica inusuale, le opere di Martinet sono il frutto di una serie di assemblaggi che danno una forma inedita a materiali altrimenti ritenuti di scarto. Parti di biciclette, automobili e oggetti d’uso quotidiano vengono combinati dall’artista secondo uno schema preciso, che restituisce le fattezze degli animali rappresentati.

Il risultato è un lavoro artigianale di grande qualità, soprattutto perché Martinet non salda i vari elementi, ma sceglie soltanto i pezzi capaci di adattarsi perfettamente agli altri materiali. Di grande potenza visiva, gli insetti, i pesci e le rane di Martinet rivelano la grande passione dell’artista nei confronti del dettaglio.