Alla scoperta dei dinosauri, tra fantasia e realtà

16 dicembre 2016


Si intitola emblematicamente Godzil-land. Un viaggio fantastico dal Mondo Perduto a Jurassic Park la mostra che, dal 17 dicembre al 26 febbraio 2017, sarà ospite del Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova. Un’immersione nel mondo dei dinosauri, creature primordiali che esercitano un fascino senza tempo e senza confini.

Curata da Fabrizio Modina, la rassegna ripercorre la storia dei dinosauri quali icone del fantastico, descritte – a seconda della volontà degli autori – come creature placide e benefiche oppure come sanguinarie forze della natura ostili all’eroe di turno o all’umanità intera.

Le 8 sezioni che compongono la mostra prendono le mosse da diversi linguaggi e stili narrativi, oltre che da una serie di materiali presenti in collezioni private e sedi museali, con l’obiettivo di fare luce sulla radicata presenza dei dinosauri nell’immaginario collettivo contemporaneo.

Sono varie e numerose, le modalità con cui le discipline creative hanno affrontato il tema dei dinosauri. Una galleria di manifesti, proiezioni e fotografie testimonia l’interpretazione data dal cinema fin dagli esordi del Novecento, precedendo le successive trasposizioni televisive. Letteratura, fumetti e illustrazione non sono certo da meno, facendo vivere ai dinosauri imprese avventurose. Anche la musica e i videogame hanno subito il richiamo di queste creature preistoriche, basti pensare a gruppi come i T-Rex al dinosauro paffutello compagno di Super Mario Bros.

[Immagine in apertura: Draghetto Yatter Dojira, Giappone, coll. F. Modina]