A Firenze aprirà il museo di Franco Zeffirelli

29 gennaio 2017


Occuperà due livelli all’interno dell’ex tribunale in Piazza San Firenze, a pochi passi dalla centralissima Piazza della Signoria, il museo in cui troverà casa la Fondazione Franco Zeffirelli Onlus, intitolata al celebre regista e sceneggiatore originario proprio del capoluogo toscano.
Come riportato nei giorni scorsi dal Corriere della Sera, a Firenze sta infatti sorgendo il Centro internazionale per le arti dello spettacolo Franco Zeffirelli, un nuovo indirizzo culturale nel cuore della città, nel quale saranno conservati ed esposti i bozzetti degli spettacoli del regista, costumi, documenti, fotografie e migliaia di volumi provenienti della sua biblioteca.

Aperto a studiosi e ai visitatori comuni, il Centro disporrà di una superficie espositiva complessiva pari a 3.700 metri quadrati. In particolare, la collezione verrà distribuita in un suggestivo allestimento articolato in undici sale; ulteriori ambienti verranno destinati ad attività a carattere didattico e formativo.
Il completamento e l’apertura della struttura sono attesi per il mese di giugno 2017.

[Immagine in apertura: Franco Zeffirelli con il cast de La Bisbetica Domata, film del 1967]