Ando Gilardi, il reporter alla GAM di Torino

17 marzo 2019

Curata da Daniela Giordi, la mostra in corso fino al 16 giugno alla Wunderkammer GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino ricostruisce un intenso spaccato dell'Italia post-bellica, prendendo in esame l'arco temporale compreso tra il 1959 e il 1962. Lo sguardo che restituisce quella stagione del Paese è quello del fotografo e giornalista piemontese Ando Gilardi, il cui lavoro è documentato attraverso 55 fotografie, relative a una pluralità di luoghi e di temi tra cui l'infanzia, le lotte sindacali, l'emancipazione femminile, il lavoro.