Le Superwomen di #Lediesis: un omaggio alle donne in chiave street art

7 marzo 2019

#LeDiesis, Principessa Leia, 2019, Firenze

In occasione dell’imminente ricorrenza dell’8 marzo, un anonimo street artist ha colorato con una bomboletta spray alcune finestre cieche nei luoghi più strategici del centro storico di Firenze, realizzando dei murales in tema con la Festa della Donna.
L’artista – come è abitudine di molti street artist, per preservare la propria incolumità a causa della natura illegale dei propri interventi – ha mantenuto segreta la sua identità firmandosi semplicemente Le#, mentre su Instagram appare come LeDiesis; qui, i suoi followers hanno iniziato a postare i primi scatti delle sue opere.
I lavori rappresentano un percorso che omaggia 8 donne, icone che declinano la femminilità in tutte le sue sfumature. Dalla sensuale bellezza di Sofia Loren alla contagiosa ironia dell’astrofisica Margherita Hack, dalla magnetica Frida Kahlo all’enigmatica Neferititi: tante donne diverse per cultura, storia o razza sono accomunate da un’incredibile volontà e forza d’animo, tanto che sono state tutte ritratte come delle Superwomen.