A Roma, la fotografia incontra la scultura classica

28 aprile 2019

È un allestimento che favorisce una lettura incrociata tra opere scultoree e fotografiche, facilitando l'apprezzamento di particolari e dettagli talvolta non percepibili a una prima osservazione, quello progettato in occasione della mostra "Volti antichi delle collezioni capitoline in dialogo con le fotografie di Luigi Spina". Protagoniste sono le opere del noto fotografo d'arte, che ha condotto un’approfondita indagine fotografica su una selezione di volti antichi, scolpiti in marmo o travertino, delle collezioni ai Musei Capitolini. Gli esiti della sua documentazione sono esposti, fino al 22 settembre, alla Centrale Montemartini di Roma.