Scoperta in Egitto un’antica necropoli attiva per oltre mille anni

24 aprile 2019

Necropoli di Assuan in Egitto, Veduta della stanza laterale della tomba

Sarebbe rimasta in uso per un periodo di oltre 10 secoli, la necropoli rinvenuta nel corso di una campagna di scavi ad Assuan, in Egitto, coordinata dall’Università Statale di Milano e dal Ministero delle Antichità egiziano.
A darne notizia sono gli organi ufficiali dell’ateneo italiano, rivelando gli esiti degli scavi diretti da Patrizia Piacentini, docente di Egittologia presso l’università milanese, e da Abdelmanaem Said del Ministero delle Antichità egiziano.

Oltre alle circa 300 tombe databili tra il VI secolo a.C. e il IV secolo d.C., localizzate e identificate nella zona che circonda il Mausoleo dell’Aga Khan, di particolare interesse è risultata una “nuova” tomba, al cui interno erano ancora presenti una trentina di mummie e vari corredi funerari.
Due le stanze portate alla luce al suo interno: in quella principale erano disposte le circa 30 mummie – tutte ben conservate e alcune relative anche a bambini – e alcuni oggetti, come una statuetta in legno con raffigurazione dell’uccello-Ba, che rappresenta lo spirito del defunto. Nel vano laterale, inoltre, gli archeologici si sono imbattuti in ulteriori quattro mummie e in vasi con resti del cibo, che il defunto avrebbe potuto utilizzare nel corso del suo viaggio. Rinvenuto anche un testo completo, in geroglifico, sul quale sono stati decifrati il nome del proprietario della necropoli – Tjt – e un’invocazione agli dei.

[Immagine in apertura: Necropoli di Assuan, Egitto, Veduta della stanza laterale della tomba con il sarcofago ricavato nella roccia]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close