È a Padova il primo museo di geografia in Italia

7 dicembre 2019


È tra i primi musei al mondo nel suo genere ed è appena stato inaugurato in Italia. Stiamo parlando del Museo di Geografia del Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità dell’Università degli Studi di Padova, collocato negli spazi di una delle sue sedi in via del Santo.

IL MUSEO

La “dimora” del museo è nel settecentesco Palazzo Wollemborg, casa natale dell’economista e statista Leone Wollemborg, fondatore della prima cassa rurale d’Italia. Questa innovativa istituzione invita il visitatore a scoprire il fascino e la forza della geografia, disciplina da sempre improntata alla conoscenza del mondo attraverso il continuo confronto tra i metodi delle scienze naturali e delle scienze sociali.

E lo fa attraverso una serie di pezzi di grande valore, come i globi terrestri e celesti realizzati tra il 1630 e il 1910 e decine di atlanti pubblicati tra il XVIII e il XIX secolo. Il museo – il primo dedicato alla geografia in Italia ‒ sarà aperto al pubblico gratuitamente su prenotazione dal 13 al 21 dicembre, ogni venerdì pomeriggio, dalle ore 15 alle 18, e il sabato mattina.

[Immagine in apertura: Museo di Geografia, Padova. Photo Anna Bellettato per Università degli Studi di Padova]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close