Estate in Umbria: al via l’edizione 2018 del Corciano Festival

2 agosto 2018


Vie, piazze e vicoli del suggestivo centro di Corciano, in provincia di Perugia, tornano ad essere la scenografia di uno dei Festival culturali più antichi dell’Umbria. Giunto alla 54esima edizione, il Corciano Festival / Agosto Corcianese si annuncia, ancora una volta, come il risultato della combinazione tra grandi protagonisti di rilievo nazionale e internazionale e realtà locali, sia giovani, sia già affermate.
Fino al 15 agosto, Corciano – nel circuito de I Borghi più belli d’Italia – accoglierà appuntamenti culturali dedicati ad arti visive, teatro, musica, letteratura, rievocazioni storiche, rivolgendo lo sguardo anche verso i giovani talenti.

Tra gli artisti che animeranno questa edizione il cantautore e attore David Riondino, che calcherà le scene con il concerto-spettacolo de La Buona Novella di Fabrizio De André, accompagnato da un’orchestra; in occasione dei 150 anni dalla morte di Gioacchino Rossini, il concerto conclusivo del festival celebrerà la sua intensa produzione.
Robusta anche la programmazione della sezione letteraria che include, tra le altre iniziative e presentazioni, anche un omaggio al romanziere americano Philip Roth: avrà luogo nel corso dell’incontro con l’americanista e traduttore Luca Briasco. Alcuni tra i migliori scrittori umbri saranno inoltre protagonisti di uno dei progetti originali sviluppati dal Corciano Festival.

Sul fronte delle arti visive, sarà visitabile la mostra L’Italia di Mezzo. La Cartografia storica del centro Italia dal XVI al XIX secolo, con quasi 100 esemplari di carte, atlanti e libri di viaggio, relativi a oltre tre secoli di storia, in mostra nella Chiesa-Museo di San Francesco.
Dal 13 al 15 agosto, infine, avranno luogo le rievocazioni storiche tra Medioevo e Rinascimento; quest’anno saranno impreziosite dalla ricorrenza dei 50 anni del Corteo del Gonfalone, al centro inoltre di un progetto espositivo dedicato.