Il collettivo “digitale” teamLab firma un nuovo museo a Macao

28 ottobre 2019


È legittimo domandarsi, quando si parla delle ultime novità targate teamLab, quali corde della sensibilità umana il collettivo artistico giapponese, realtà di riferimento su scala globale per l’arte digitale, andrà a toccare con il suo prossimo intervento. Questa volta, per scoprirlo, bisognerà attendere gennaio 2020, quando a Macao aprirà i battenti il nuovo museo permanente messo a punto da teamLab.

Naturalmente immersivo e digitale, ma ancora senza nome, sorgerà all’interno di un rinomato albergo di Macao; disporrà di 5mila metri quadrati di spazi espositivi, già definiti “labirintici“. Coinvolgenti, mutevoli, interattive, emozionanti, le opere esposte saranno rigorosamente firmate dai creativi del collettivo multidisciplinare, che in una nota promettono di catapultare i visitatori in “un mondo completamente nuovo“, assicurando loro un’esperienza in grado di “offuscare i confini tra il corpo umano e l’arte“.

TEAMLAB ALLA CONQUISTA DI SHANGHAI

Il nascente spazio arriva dopo il clamoroso successo ottenuto dal primo museo permanente targato teamLab, teamLab Borderless. Inaugurato sull’isola di Obaida, a Tokyo, nell’estate 2018, nei primi dodici mesi di attività è stato visitato da 2 milioni e trecentomila persone, conquistando i vertici delle classifiche internazionali di settore. Nell’attesa di ulteriori dettagli sul progetto di Macao, per gli amanti del genere è in arrivo anche un’altra buona notizia. In Cina, il 5 novembre si alzerà il sipario su teamLab Borderless Shanghai, un ulteriore spazio espositivo curato dal collettivo, con 6.600 metri quadrati espositivi. Per visitarlo si dovrà raggiungere l’Huangpu District. Fondato nel 2001 da Toshiyuki Inoko, il fortunato collettivo artistico è composto da artisti, programmatori, ingegneri, animatori, matematici e architetti: da Singapore a Helsinki, passando per il Giappone, la Cina e l’Australia la sua fama sembra davvero inarrestabile.

[Immagine in apertura: teamLab, TBA, 2019. Experimental photo of the new artwork © teamLab]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close