Da senzatetto a Babbo Natale: la nuova opera di Banksy a Birmingham

10 dicembre 2019


È, ancora una volta, attraverso il suo profilo Instagram che Banksy ha dato notizia dell’avvenuta realizzazione di una nuova opera. Dopo il recente doppio intervento a Venezia, lo street artist più noto del pianeta, la cui identità resta sconosciuta, ha messo a segno un nuovo “colpo” in patria. A Birmingham ha infatti dipinto un paio di renne intente a spiccare il volo accanto alla panchina utilizzata da un clochard. Il risultato? La panchina sembra trasformarsi in una slitta e il senzatetto in Babbo Natale. Un’occasione, dunque, per accendere i riflettori sulle persone che vivono ai margini della società contemporanea a ridosso delle festività natalizie.

IL 2019 NEL SEGNO DI BANKSY

Dio benedica Birmingham. Nei venti minuti in cui abbiamo filmato Ryan su questa panchina, i passanti gli hanno dato una bevanda calda, bibite e un accendino – senza che lui abbia chiesto niente“: questo il testo pubblicato sul profilo Instagram di Banksy a corredo del breve video che mostra l’opera ultimata. L’atmosfera natalizia che contraddistingue questo ultimo intervento dello street artist inglese risulta rafforzata dalla colonna sonora scelta per il video: si tratta del brano I’ll be home for Christmas, interpretato da Joy Williams.

Il successo del contenuto social e la viralità della notizia, rimbalzata sui media internazionali nel giro di poche ore, confermano la persistenza dell’interesse e della curiosità attorno a Banksy. Tra aste record, riconoscimenti ufficiali, come l’inserimento di una banconota da lui personalizzata nella collezione del British Museum, progetti espositivi e pubblicazioni monografiche, l’artista di Bristol si conferma uno degli interpreti più acuti (e seguiti) della nostra epoca.

[La nuova opera di Banksy a Birmingham – still video – dal profilo Instagram di Banksy. Via Artribune]


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close