Da senzatetto a Babbo Natale: la nuova opera di Banksy a Birmingham

10 dicembre 2019


È, ancora una volta, attraverso il suo profilo Instagram che Banksy ha dato notizia dell’avvenuta realizzazione di una nuova opera. Dopo il recente doppio intervento a Venezia, lo street artist più noto del pianeta, la cui identità resta sconosciuta, ha messo a segno un nuovo “colpo” in patria. A Birmingham ha infatti dipinto un paio di renne intente a spiccare il volo accanto alla panchina utilizzata da un clochard. Il risultato? La panchina sembra trasformarsi in una slitta e il senzatetto in Babbo Natale. Un’occasione, dunque, per accendere i riflettori sulle persone che vivono ai margini della società contemporanea a ridosso delle festività natalizie.

IL 2019 NEL SEGNO DI BANKSY

Dio benedica Birmingham. Nei venti minuti in cui abbiamo filmato Ryan su questa panchina, i passanti gli hanno dato una bevanda calda, bibite e un accendino – senza che lui abbia chiesto niente“: questo il testo pubblicato sul profilo Instagram di Banksy a corredo del breve video che mostra l’opera ultimata. L’atmosfera natalizia che contraddistingue questo ultimo intervento dello street artist inglese risulta rafforzata dalla colonna sonora scelta per il video: si tratta del brano I’ll be home for Christmas, interpretato da Joy Williams.

Il successo del contenuto social e la viralità della notizia, rimbalzata sui media internazionali nel giro di poche ore, confermano la persistenza dell’interesse e della curiosità attorno a Banksy. Tra aste record, riconoscimenti ufficiali, come l’inserimento di una banconota da lui personalizzata nella collezione del British Museum, progetti espositivi e pubblicazioni monografiche, l’artista di Bristol si conferma uno degli interpreti più acuti (e seguiti) della nostra epoca.

[La nuova opera di Banksy a Birmingham – still video – dal profilo Instagram di Banksy. Via Artribune]