Sky Arte HD
SkyArte

Monet, van Gogh, Klimt: quando il Giappone conquistò l’Occidente

14 ottobre 2018

Con "Fascination Japan: Monet. Van Gogh. Klimt", Vienna accoglie un suggestivo viaggio alla riscoperta della cosiddetta “Japomanie”, il fenomeno che si diffuse in Europa in seguito all'apertura del Giappone verso l'Occidente, finendo per influenzare anche la produzione artistica. Al Kunstforum Wien, fino al 20 gennaio 2019 sarà dunque possibile apprezzare dal vivo opere eseguite da Monet, Manet, van Gogh, Degas e poi Toulouse-Lautrec, Bonnard, Vallotton, Marc e Kandinskij; tutti artisti che scelsero di integrare nel loro linguaggio creativo motivi desunti dal Paese del Sol Levante. Oltre a disegni e dipinti, la mostra comprende manufatti e oggetti di arredamento, a dimostrazione di quanto forte sia stato il successo dell'arte giapponese a partire dagli ultimi decenni dell’Ottocento in avanti.