Sky Arte HD
SkyArte

Il film di Gabriele Del Grande

21 aprile 2017

Io sto con la sposa Gabriele Del Grande

La sua storia è al centro delle cronache internazionali delle ultime settimane. Scrittore e giornalista freelance, Gabriele Del Grande è stato trattenuto il 10 aprile scorso dalla polizia turca al confine con la Siria e da allora si trova in stato di fermo. Nonostante le mobilitazioni generali italiane e lo sciopero della fame condotto in segno di protesta dal giornalista toscano, la sua sorte resta ancora sospesa.

Sabato 22 aprile alle ore 19.30 Sky Arte HD e Sky TG 24 Active renderanno omaggio al talento registico di Gabriele Del Grande con la proiezione del lungometraggio Io sto con la sposa, da lui diretto nel 2014 insieme a Khaled Soliman Al Nassiry e Antonio Augugliaro e ispirato a una storia realmente accaduta.
Un poeta palestinese siriano e un giornalista italiano incontrano a Mila­no cinque palestinesi e siriani sbarcati a Lampedusa in fuga dalla guer­ra e decidono di aiutarli a proseguire il loro viaggio clandestino verso la Svezia.

Per evitare l’arresto come contrabbandieri, però, decidono di mettere in scena un finto matrimonio, coinvolgendo un’amica palestinese e una decina di amici italiani e siriani che si travestiranno rispettivamente da sposa e da invitati. A tutto ciò farà seguito un viaggio rocambolesco attraverso l’Europa, lungo quattro giorni e tremila chilometri, all’insegna di uno spirito goliardico e solidale, capace di aggirare leggi e controlli.

Un racconto in presa diretta di una storia realmente accaduta sulla strada da Milano a Stoccolma tra il 14 e il 18 novembre 2013. Un film documentario ma anche un’azione politica, una storia reale e immaginifica, che sottolinea l’attenzione di Del Grande nei confronti delle vicende legate alla primavera araba e alle guerre in Libia e Siria.

#IoStoConGabriele