Sky Arte HD
SkyArte

La prima volta di Skin. In acustico

23 dicembre 2013

Chi segue il mondo del rock lo sa bene: gli Skunk Anansie, dal vivo, sono una forza della natura. Sfoderano performance tiratissime, muscolari; trascinati dalla ineguagliabile capacità che Skin ha di tenere la scena, graffiare e ammaliare con la sua voce straordinaria. Quello che nemmeno i fan più accaniti conoscono, invece, è il lato riflessivo e intimista della band: svelato in anteprima e in esclusiva da Sky Arte HD.

Non ci sono amplificatori colossali, né chilometriche pedaliere cariche di effetti e colori alla Belgravia Cadogan Hall di Londra. È come se nella sede della prestigiosa Royal Philharmonic Orchestra avessero improvvisamente staccato la corrente: sul palco la magia di un set acustico che sa tessere trame di incredibile empatia. Con i grandi successi di ieri e i brani degli album più recenti a ricostruire un’avventura musicale prossima a compiere i suoi primi vent’anni di vita.

“È stata una serata davvero speciale”  ha confessato Skin, “ha dimostrato un nuovo lato della band” . Un lato che ha subito conquistato i novecento fortunati che lunedì 15 aprile 2013 hanno potuto assistere all’esibizione: esperienza che, oggi, viene offerta a tutti gli aficionados di Sky Arte HD. Invitati a lasciarsi conquistare da brani che hanno segnato la storia recente del rock: partendo dalla splendida Hedonism (Just because you feel good)  , singolo più rappresentativo della band.

In scaletta anche le intramontabili Secretly  e Charlie Big Potato , fino alle ultime Squander  e Because Of You . Arrivando a inserire nella set-list una gemma imprevista e decisamente gradita: You Do Something To Me  , pezzo storico di Paul Weller, che nella versione degli Skunk Anansie si veste di nuove suggestioni. Create dalla magica voce di Skin, esaltata come non mai da questa nuova dimensione performativa.

La curiosità – Non ha mai nascosto il suo rapporto privilegiato con l’Italia, collaborando con i Marlene Kuntz e alle colonne sonore dei film di Silvio Muccino. Skin ha scelto il Bel paese anche per le sue nozze: nell’agosto del 2012 è un castello del Trentino a vederla unirsi in matrimonio con la compagna. Party blindato e più che esclusivo – solo 130 gli invitati: tra loro anche il regista di Titanic  James Cameron.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close