Sky Arte HD
SkyArte

Oasis e Blur, due icone britanniche

10 ottobre 2017

Oasis

Sono due dei gruppi rock più emblematici degli anni Novanta. Rivali per antonomasia, hanno conquistato intere platee di fan, facendosi conoscere ben oltre i limiti dell’originaria Inghilterra. Stiamo parlando dei protagonisti della Brit Pop Night, in onda mercoledì 11 ottobre su Sky Arte HD.

La serata prenderà il via con Oasis ‒ Supersonic, il docufilm diretto nel del 2016 da Mat Whitecross. Un vero e proprio viaggio che ripercorre le tappe musicali della band capeggiata dai fratelli Liam e Noel Gallagher, produttori esecutivi della pellicola. Intitolato come il singolo di debutto degli Oasis, il documentario illustra la vertiginosa scalata al successo da parte dei fratelli Gallagher, uniti dalla passione per la musica e dal desiderio di lasciarsi alle spalle l’originaria periferia di Manchester. Dalla nascita degli Oasis, nel 1991 al lancio del primo album, Definitely Maybe, del 1994, dal boom di (What’s the Story) Morning Glory? fino agli abusi di droghe per gli abusi di droghe e alle intemperanze dei due frontmen, il film tratteggerà le vicende di una delle band britanniche più note nel panorama recente.

L’adrenalinica serata si concluderà con Blur – No Distance Left to Run, il documentario diretto da Dylan Southern e Will Lovelace, che ci guiderà alla scoperta della storia di un gruppo icona del brit pop. Risaliremo agli esordi dei Blur nei mitici anni Novanta e, con il supporto di interviste e filmati rari, rivivremo tutti i loro alti e bassi, culminati nello scioglimento della band e nella storica reunion con il concerto del 2009 sullo sfondo di Hyde Park, a Londra.

Commentate sui social network la speciale serata attraverso l’hashtag #BritPopNight.