Sky Arte HD
SkyArte

Al Freddie Mercury solista i Queen non mancavano “per niente”

12 dicembre 2018

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Nel 1985, i Queen veleggiavano sull’onda del successo internazionale. Eppure, a Freddie Mercury quell’incredibile band che stava scrivendo la storia del rock non bastava: le tensioni all’interno del gruppo lo spinsero ad avviare una carriera solista.
In onda su Sky Arte domenica 16 dicembre alle 21:15, nel corso del #FreddieMercuryDay, il documentario Freddie Mercury ‒ The Great Pretender attinge dall’archivio privato della band, recuperando filmati, rare interviste con Freddie, concerti, scatti e materiali legati ai progetti solisti del cantante. Diretto e prodotto da Rhys Thomas, con la collaborazione di Brian May, Roger Taylor e del manager Jim Beach, il lungometraggio restituisce un ritratto di Freddie Mercury molto diverso da quello dell’istrionico frontman dei Queen, a cui il pubblico è certamente più avvezzo.

Tutti i video >>

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close