Esce in libreria il prossimo 14 settembre “I promessi sposi raccontati ai bambini”, il volume che ripercorre le vicende di Renzo e Lucia, destinandole a un pubblico di lettori dai nove anni in su. Un libro scritto da Annamaria Piccione e condito dai disegni di Francesc Rovira.

Non è facile trasmettere alle nuove generazioni il fascino e l'importanza storica di un grande classico della letteratura. Il rischio, infatti, è quello di scontrarsi con una sensibilità troppo distante e impreparata ad accogliere l'insegnamento dei maestri del passato. Cosa fare, dunque? Come andare incontro alle necessità dei giovani lettori, mantenendo intatto il valore dei capolavori della nostra tradizione? Una risposta arriva oggi dalla casa editrice Mondadori, pronta a far debuttare sugli scaffali una nuova edizione de I promessi sposi: un volume illustrato che ripercorre – con un linguaggio alla portata dei bambini – la famosa storia d'amore narrata da Alessandro Manzoni nel 1827. ALESSANDRO MANZONI IN FORMATO KID Conservando la trama del romanzo originale, e modellandola in base alla sensibilità dei lettori dai nove anni in su, il libro (nell'immagine in apertura un dettaglio della copertina) racconta gli intrighi e i colpi di scena dell'opera più rappresentativa del Romanticismo italiano. La “magia” avviene grazie all'abile penna di Annamaria Piccione, brava nel proporre una riscrittura avvincente e al tempo stesso fedele all’intramontabile classico. Grazie anche alle delicate e ironiche immagini dello spagnolo Francesc Rovira, il romanzo manzoniano riesce a parlare dritto al cuore dei giovani, facendo rivivere Renzo, Lucia e il loro amore, nonché il prepotente don Rodrigo, quel fifone di don Abbondio, una monaca misteriosa e un frate saggio e temerario. E chissà che alla fine il volume non possa conquistare anche i più grandi...
PUBBLICITÀ