A spasso tra i musei del pianeta

17 Marzo 2016

Cutty Sark, National Maritime Museum - Royal Museums Greenwich, Londra

Torna l’appuntamento con Una Notte al Museo – la serie dedicata alle più celebri sedi museali del mondo. Gli episodi in onda giovedì 17 marzo ci faranno attraversare l’oceano, alla scoperta di due metropoli internazionali dal fascino senza tempo e dei tesori racchiusi nei loro storici musei.

Il viaggio inizierà dallo Smithsonian Institution di Washington. Fondata nel 1846 dallo scienziato James Smithson, l’istituzione americana rientra fra i più grandi musei al mondo ed è frequentata ogni anno da oltre dieci milioni di visitatori. Tra le sue sale, incontreremo militari e civili i cui arti, amputati dagli eventi bellici, sono stati ricostruiti e conosceremo la storia di un piccione viaggiatore che, durante la Prima Guerra Mondiale, salvò la vita a molti americani. Infine scopriremo perché l’inno nazionale statunitense è così difficile da intonare.

La seconda e ultima tappa sarà al Museo Marittimo di Londra, la cui collezione ripercorre le origini e le evoluzioni del dominio inglese sui mari. Varcata la soglia, cercheremo di scoprire chi uccise veramente Lord Nelson e ci uniremo a un commando anti pirateria. Conosceremo i misteri racchiusi nella mirabolante storia del Capitano Bligh e del suo equipaggio e infine impareremo a sopravvivere a un fulmine in mare e a disinnescare una mina senza essere travolti dall’acqua.

Commentate sui social network la speciale serata utilizzando l’hashtag #UnaNotteAlMuseo.