Abruzzo, un gioiello tra terra e mare

29 Luglio 2015

Abruzzo

Nuova area di servizio da cui partire e nuovo casello autostradale da imboccare per l’inedita tappa di Sei in un Paese Meraviglioso, che questa volta avrà come destinazione l’incantevole Abruzzo. Il nuovo episodio della serie – un viaggio a puntate attraverso il Belpaese prodotto da Autostrade per l’Italia in collaborazione con Sky Arte HD e Ballandi/Arts – proporrà un imperdibile itinerario in una delle regioni più affascinanti dell’Italia centrale, fra arte e paesaggi mozzafiato.

La direzione è quella di Teramo, antica città alle pendici del Gran Sasso, caratterizzata da architetture che affondano le radici in una storia millenaria – come l’imponente basilica cattedrale di Santa Maria Assunta e gli splendidi edifici del cuore medievale della cittadina. A poca distanza, la suggestiva Campli rapirà lo sguardo con il suo borgo risalente anch’esso al Medioevo. Dominata successivamente dai Farnese, la piccola città divenne luogo d’incontro per artisti provenienti dalle scuole di grandi maestri come Giotto e Raffaello.

L’ultima fermata sarà a Ortona, in provincia di Chieti, sulla costa adriatica, in compagnia di una guida d’eccezione. Il giornalista e conduttore Tiberio Timperi ci condurrà alla scoperta delle meraviglie architettoniche e naturali di un litorale abitato fin dalle origini dell’identità italica. Il paesaggio è costellato ancora oggi dai trabocchi – antiche strutture a palafitta protese sul mare, usate da sempre per praticare la pesca. Gioielli senza tempo, queste costruzioni si aggiungono alla lista di meraviglie di una Paese che non smette di sorprendere.