Da Saint Laurent a Dior: gli uomini della moda

30 Gennaio 2015

Yves Saint Laurent al termine di una sfilata

La Fashion Night di Sky Arte HD ci accompagna questa domenica sera nel backstage di alcune delle più importanti firme dell’alta moda internazionale. Grazie a documentari esclusivi, andremo così a fondo da conoscere il volto umano – e persino le fragilità – di tre nomi che hanno fatto la storia del fashion design.

Alle 21:10, Yves Saint Laurent – L’Amour Fou ci permetterà di conoscere colui che “ha dato potere alla donna”, dopo che Coco Chanel l’aveva liberata da bustini e altri elementi risultanti da un’estetica costrittiva.
In questo documentario in prima visione, il regista-fotografo Pierre Thoretton ha fatto rivivere tutta l’arte del maestro dell’haute couture del Novecento, a due anni dalla sua scomparsa. Yves Saint Laurent era infatti capace di caricare le sue creazioni di una vitalità dirompente, a dispetto della malinconia che scandiva le ore della sua vita privata.

A raccontare i due volti dello stilista, il compagno di una vita: Pierre Bergé, che ha visto Yves costruire mondi e forme all’insegna del lusso, dando una nuova immagine alla donna stessa, ma è stato al contempo testimone delle croniche depressioni dello stilista e amato. L’amore a cui fa riferimento il titolo del documentario non è, però, quello che ha scandito per decenni la loro relazione. Si tratta piuttosto della passione condivisa da Yves Saint Laurent e Pierre Bergé per la bellezza, che ha portato la coppia ad attorniarsi di opere d’arte e oggetti preziosi, attentamente dislocati all’interno delle dimore lussuose in cui hanno vissuto.

A seguire, a partire dalle 23:00 incontreremo un altro nome illustre della moda. Di lui si parla in tutto il mondo, che sia per una particolare fragranza o per lo spaccato provocante di un vestito. Ma chi, tra noi, può dire di aver conosciuto davvero Christian Dior. Questa sera, avremo l’occasione di seguire ogni fase della sua scalata all’empireo della moda, provando in prima persona i dubbi e le fragilità che accompagnano ogni scelta critica di questo delicato processo: l’appuntamento è con Christian Dior – L’uomo oltre il mito.

La nostra Fashion Night verrà conclusa da Karl Lagerfeld in persona. Seduto alla sua scrivania, blocco e pennarello sotto mano, il direttore artistico di Chanel – dal 1983 – racconta Lagerfeld secondo Lagerfeld attraverso i suoi stessi disegni, dall’infanzia alla consacrazione internazionale.

Commentate con noi la serata sui social network seguendo l’hashtag #FashionNight.

La curiosità – Yves Saint Laurent era così attaccato – sentimentalmente – alla sua collezione privata, che gli era impossibile pensare di privarsi anche solo di uno dei suoi oggetti preferiti: la sua assenza avrebbe costituito “un buco nero” nella vita dello stilista, ha dichiarato il suo compagno Bergé.