Design a New York con Bob e Cortney

10 Maggio 2013


Chi l’ha detto che un seminterrato deve essere ambiente scuro e polveroso? Con un tocco di geniale estro creativo e tanto colore può trasformarsi in uno spazio solare e accogliente, che sappia essere intimo ritrovo dove stare in famiglia ma anche luogo per intrattenersi con ospiti e amici. Appuntamento in the basement  per Cortney e Bob, la coppia di designer protagonista di una nuova puntata de La famiglia Novogratz.

Una vecchia moquette dai toni piuttosto cupi, un ambiente ricco di potenziale: ma sacrificato da arredi inadeguati e da una scorretta gestione degli spazi. Con il proprio talento i Novogratz accendono la luce, portando nel seminterrato di Elise e della sua famiglia tutta la carica energetica del colore. Pareti color malva, eccentrici pavimenti con tocchi di blu elettrico; e poi ancora una nuova area a misura di bambino, dove perdersi liberamente nel gioco.

Dalla cantina al… cielo! Portata a termine la loro prima missione Cortney e Bob salgono sull’ascensore per raggiungere l’altezza vertiginosa di uno dei tipici appartamenti di Manhattan. Spettacolare la vista mozzafiato che abbraccia lo skyline di New York, esaltata da una parete a nastro completamente vetrata; decisamente meno intrigante il colpo d’occhio sull’interno di una abitazione decisamente anonima.

Una cascata di globi dorati che pende dal soffitto, stampe coloratissime alle pareti; e poi ancora tappeti eclettici e divertenti, sedute di design e morbidi cuscini pastello, fino alla creazione di un autentico giardino d’inverno, spazio magico che offre la sensazione di essere sospesi nel cielo di Manhattan: i Novogratz si affidano al proprio tocco magico, rivoluzionando il modo di interpretare l’intero appartamento.