Entra a teatro un eroe … al plurale!

15 marzo 2013


L’ultimo degli antichi o il primo dei moderni? Una figura di eccezionale e straordinaria ricchezza quella di Ulisse, tra gli eroi più amati della letteratura di tutti i tempi. Animato da una sete di conoscenza irrefrenabile e implacabile, tormentato dalla necessità di conoscere: dolcissima condanna che lo spinge verso mete per altri nemmeno pensabili. Uomo per antonomasia, nel bene e nel male.

C’è un po’ di Ulisse, in fondo, in ciascuno di noi; un personaggio che è mosaico composto di mille diverse sfaccettature. Che si ricompongono in Ulissi: Viaggio nelle Odissee, serie che nasce sul palcoscenico del Piccolo Teatro e si spinge per le strade, le piazze, i luoghi di socialità di una Milano che si scopre intrigante Mediterraneo urbano. Dove incontrare attori, scrittori, musicisti, uomini si cultura. E ripensare la figura dell’eroe omerico.

Apre le danze Guido Ceronetti, figura tra le più intriganti del panorama culturale italiano. Profondo conoscitore delle lingue classiche, filosofo, saggista; per anni polemista su “La Stampa”; fondatore, negli Anni Settanta, del celebre Teatro dei Sensibili; drammaturgo, scrittore e poeta: Ceronetti è uomo di pensiero, artista a trecentosessanta gradi. Autore, per il Piccolo e per Sky Arte HD, di “Una certa idea della Grecia”.

Una nazione straordinaria, dal peso indiscutibile per la maturazione della cultura Occidentale: la Grecia, oggi, è però triste sinonimo di crisi. In un recital struggente, accompagnato dagli attori Eléni Molos e Luca Mauceri, Ceronetti restituisce ad un intero Paese il proprio ruolo di patria del pensiero moderno. Dalle poesie di Saffo a quelle di Seferis, passando per i canti partigiani: un viaggio lungo i sentieri della Storia e della bellezza.


Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close